RSS Feed
Knowledgebase : ProCall Enterprise
From the latest releases, the activation of a license linked to a specific hardware ID, takes place automatically when it is added to the license panel in the estos software. The steps to insert and activate a virgin license are as follows: * PROCALL ...
Affinché un'utente possa usufruire dell'utilizzo di ProCall Enterprise, è necessario che il suo utente venga creato/abilitato e che sia correttamente associato al suo interno telefonico. Occorre innanzitutto abilitare l'interno telefonico dell'utente. P...
Affinché la finestra di conversazione venga visualizzata correttamente, è necessario abilitare una policy ActiveX. Essa può essere abilitata localmente o via group policy, a livello di intranet. * Localmente: Per abilitare la policy localmente recars...
Dalle ultime release, l'attivazione di una licenza legata ad un hardware ID specifico, avviene in maniera automatica all'inserimento di essa nel pannello licenze all'interno dei software estos. I passi per inserire e attivare una licenza vergine, sono i...
Nell'ultima versione di ProCall Enterprise (dalla versione 5.40.xxx) e nelle ultime versioni dei driver ECSTA 4.0 (dalla versione 4.0.7.xxx), l'attivazione delle licenze avviene via internet in modo automatico, togliendo quindi all'installatore il disturb...
OBIETTIVO: VERSIONI AFFETTE Tutte le versioni TIPO Configurazione Volete sfruttare come backend utenti ciò che già esiste in Active Directory, ma evitare di permettere la scrittura in Active Directory da parte del nostro server? Questo arti...
Se il controllo dell'interno telefonico non funziona, i punti da verificare sono i seguenti: Passi generali: * Verifica della corretta assegnazione utente - interno * Verifica dell'operatività del TSP che controlla il PBX * Verifica (se richiest...
Nel caso in cui il client di ProCall non riesca a connettersi al server, vanno verificati i seguenti punti: * Verificare la risolvibilità dell'hostname del server (broadcast NetBIOS non è derimente) * Verificare la raggiungibilità del server sulla p...
In caso di integrazione con Active Directory, è possibile «pushare» l'installazione client sulle workstation tramite un piccolo servizio chiamato «Update Service» Dall'elenco «Computer» selezionate una o N postazioni e, cliccate il tasto destro dal menu...
L'uso del telefono cellulare in ProCall Enterprise (dalla versione 5) e in ProCall One R2 è possibile grazie alla tecnologia Bluetooth. Occorrono uno SmartPhone (oppure anche un vecchio cellulare dotato di Bluetooth) e un ricevitore Bluetooth sul comput...
Il file HTML va copiato all'interno di un webserver che sia raggiungibile dalle singole postazioni (potete utilizzare anche quello del MetaDirectory, la root del webserver è c:programmiESTOSMetaDirectory 3.5wwwroot) oppure potete utilizzare quello di Micr...
Passi per la migrazione/backup di un software estos 1)Stop servizi su macchina sorgente (panello Servizi di Windows) 2)Copia/backup delle cartelle «database» e «config» presenti nella directory di installazione 3)Installazione ex novo su macchina desti...
Affinché venga visualizzato lo stato di presenza dei colleghi, nonché sfruttare nel pieno delle possibilità le funzioni di collaborazione che ProCall Enterprise offre, è necessario popolare l'elenco dei preferiti con gli utenti utilizzatori di ProCall Ent...
Nel seguente articolo, sono descritte tutte le porte TCP/UDP in uso dagli applicativi estos. CALLCONTROLGATEWAY Porta Protocollo Direzione Descrizione 389 TCP out Default per ActiveDirectory 712 TCP out Default per MetaDirectory ...
  BETROFFENE VERSION ProCall 6 TYP  KEYWORDS Outlook,MAC Aktuell bietet der ProCall Enterprise MAC Client keine Möglichkeit (mehr), Microsoft Outlook als Datenquelle zu nutzen. Um beispielsweise Microsoft Exchange Daten trotzdem nutzen...